giovedì 7 febbraio 2013

La sciarpa della nonna.

Tra le iniziative per il Centenario del Parma Calcio che nascono direttamente dai tifosi una verrà intrapresa dai vecchi frequentatori della Curva Nord e ancor prima di quel settore che ora fa parte della Tribuna Est di fianco alla Sud dove sono nati i tifosi più arditi dei crociati nel 1977.

E' da tempo che questi quarantenni e cinquantenni si ritrovano con una certa assiduità dopo anni di assenza dall'attività organizzata pur essendo per la quasi totalità ancora presenti al Tardini.

Già membri dei vecchi direttivi dei Boys o semplici iscritti si sono recentemente ritrovati in diverse occasioni per festeggiare insieme alcune ricorrenze come ad esempio il trentennale della trasferta a Ferrara nel 1982.

In uno di questi incontri hanno pensato di autotassarsi per confezionare 100 sciarpe celebrative.

La scelta della sciarpa da preparare non poteva che essere del tipo "sciarpa della nonna" cioè la stessa sciarpa che ogni nonna o mamma era "obbligata" a confezionare per il tifoso che andava allo stadio negli anni '70 con i colori della sua squadra e della sua città, prima che il gruppo organizzato producesse quelle che riportavano simboli e nome del gruppo stesso.

La prima sciarpa dei Boys (con sponsor sul retro per mancanza di fondi)
La personalizazione della sciarpa con i simboli celebrativi è al vaglio dei promotori e la decisione finale è attesa per i prossimi giorni.

Le sciarpe saranno poi affidate ad ognuno dei 100 finanziatori di questa piccola ma significativa opera.

2 commenti:

  1. per aderire al finanziamento?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo sia più possibile.
      Ma mi informerò e se ci fosse la possibilità ne darò notizia.

      Elimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.